Sabato 14 febbraio 2009
TEATRO STORCHI DI MODENA 

 

FUORI DAL CORO
BANDA OSIRIS & CORO GAZZOTTI

PRODUZIONE T-COME TEATRO

BANDA OSIRIS

Sandro Berti, mandolino, chitarra, violino, trombone
Gianluigi Carlone, voce, sax, flauto
Roberto Carlone, trombone, basso, tastiere
Giancarlo Macrì,  percussioni, batteria, bassotuba

CORO LUIGI GAZZOTTI

Elisa Montipò, pianoforte
Giulia Manicardi, direttore

 

La vera storia del Canto....

Si canta da sempre.
L’idea del canto, che poi è l’idea stessa di Musica, è dentro le radici della nostra storia e come tutti gli Archetipi si presta in modo naturale alla dissacrazione.

In questo concerto-spettacolo la creatività illimitata della Banda Osiris sfrutta come strumento didattico un coro di tradizione colta – il Coro Gazzotti di Modena - e ne stravolge con libertà assoluta meccanismi e tecniche.
Ne esce una storia del canto esilarante, irriguardosa e rigorosa insieme, dove il gregoriano può essere Rock, il canto popolare una costola del Punk, la polifonia un gioco Pop e l’Opera Lirica pura Fiction.

Dove la fisiologia della voce è un viaggio comico nel mistero del corpo, la notazione musicale un Video Game e il canto stesso un linguaggio primordiale. Un mondo più vero del vero dove il coro ha un’anima propria incontrollabile e può sopprimere il direttore in concerto, giocare con il pubblico, farsi possedere dal suono più grezzo ma anche continuare ad esprimere bellezza e armonia.

Dal giocare con le cose che si amano scaturisce puro divertimento e forse - nel delirio - riusciremo finalmente ad intuire perché si continua a cantare quando per essere felici basterebbe molto meno.

Rassegna Stampa
16-02-2009
Gazzetta di Modena
Materiale comunicazione
Locandina
Media

Associazione Corale Luigi Gazzotti
Fondata nel 1923 - Ente Morale - Ministero della Pubblica Istruzione
C.F. 80000610362 - P.I. 02369300369
Via S. G. Marianini, 81 – 41123 – Modena
info@coroluigigazzotti.it

© 2018 Smart People Agency